SKY ARTE

Una delle storiche opere del più celebre pittore barocco si anima grazie alla tecnologia più attuale. Per un’incredibile immersione in chiave contemporanea nel mondo di Caravaggio nel primo decennio del Seicento.

da Sky Arte HD
25 Luglio 2015

Una delle storiche opere del più celebre pittore barocco si anima grazie alla tecnologia più attuale. Per un’incredibile immersione in chiave contemporanea nel mondo di Caravaggio nel primo decennio del Seicento.

Fino al 30 agosto prossimo, la Galleria regionale di Palazzo Bellomo a Siracusa ospita un progetto
innovativo: Un viaggio multisensoriale nel Seppellimento di Santa Lucia – Le voci, i suoni e le
atmosfere nell’opera di Caravaggio offre al pubblico una vera e propria immersione in uno dei più
celebri capolavori dell’arte, realizzato da Michelangelo Merisi proprio a Siracusa nel 1608.
Grazie all’utilizzo delle più recenti tecnologie digitali, l’opera diventa protagonista di un’inedita
rivisitazione virtuale, che accompagna i visitatori alla scoperta della storia di Santa Lucia da un punto
di vista inedito.
Attraverso stimoli olfattivi, sonori, visivi e tattili, lo spettatore può così immergersi nell’intensa
atmosfera caravaggesca, guidato dalla voce dei personaggi che, emergendo dallo sfondo del quadro,
svelano i retroscena della vicenda.
Promossa dalla regione Sicilia, l’installazione nasce dall’incontro tra la Galleria Bellomo di Siracusa e
l’associazione di promozione sociale IAN – Innovative Art Network, accomunate dalla volontà di
valorizzare il patrimonio artistico-culturale siciliano, con un occhio di riguardo all’interazione e alle
dinamiche partecipative.

Leave a Replay

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*